Migliori smartphone cinesi, guida all’acquisto dei dieci modelli migliori

Stavi pensando di acquistare uno smartphone cinese? Sei capitato nel posto giusto! La nostra guida ti sarà d’aiuto nella ricerca e nella scelta del modello più adatto alle tue esigenze e ai tuoi gusti. Cominciamo subito col chiederci, quali sono gli ingredienti del successo dei migliori smartphone cinesi. Si riassumono in due semplici parole: qualità e convenienza. Non è un caso, infatti, che questi smartphone siano tra i più venduti al mondo proprio perché in grado di tenere fieramente testa ai loro noti competitor.

Non parleremo delle brutte copie di Samsung o Apple, né tantomeno dei tanto temuti smartphone “made in china” che si rompono dopo il primo utilizzo (display mal funzionante, touchs-screen praticamente inesistente, pessima qualità dei componenti, ecc.). Assolutamente no! Ti parleremo dei migliori smartphone cinesi attualmente sul mercato. Continua a leggere, troverai brand e prodotti altamente validi, in grado di garantire una perfetta esperienza di telefonia, svago e divertimento a cui si aggiungerà un impareggiabile rapporto qualità-prezzo. Cosa chiedere di più?

Pronto per cominciare? Se non sai come scegliere il tuo smartphone cinese ti basterà scorrere la nostra classifica per farti subito un’idea delle caratteristiche tecniche, dei prezzi e delle offerte di cui potrai usufruire (cliccando sull’apposito link).

Per capire davvero quali siano i migliori smartphone cinesi abbiamo valutato:

  • Display: i migliori smartphone cinesi qui proposti hanno schermi luminosi, buoni angoli di visione e una risoluzione ottimale. I display possono essere LCD IPS o AMOLED, i primi più fedeli nei colori, i secondi più d’impatto grazie alla possibilità di spegnere i pixel neri (presentando quindi un maggior contrasto) e possono supportare diverse risoluzioni. Maggiore è la risoluzione e superiore è la definizione delle immagini: gli standard più diffusi sono HD (1280×720 pixel), Full HD (1920×1080 pixel) e Quad HD (2560×1440 pixel).
  •  Hardware: CPU, GPU e RAM in un quantitativo sufficiente a garantire ottime prestazioni. Il processore (CPU) è la componente centrale dello smartphone, quella che permette di eseguire tutti i calcoli e le operazioni.  Più è avanzata e più lo smartphone si mostrerà reattivo e pronto a gestire ogni comando: la velocità di una CPU si misura in GHz, mentre la sua capacità a eseguire più operazioni in parallelo può venire stabilita dal numero di core presenti (due, quattro, otto o dieci). La RAM è la memoria di sistema che consente di immagazzinare i dati che vengono usati in un determinato momento dal dispositivo (meglio se sono più di 2 GB).
  • Autonomia: i migliori smartphone cinesi hanno batterie abbastanza capienti o sistemi di risparmio energetico particolarmente efficienti. L’efficacia della batteria installata negli smartphone viene misurata quasi sempre in milliampere/ora (mAh): maggiori sono i mAh e superiore è l’autonomia dello smartphone a parità di caratteristiche.
  • Fotocamera: deve essere capace di realizzare scatti nitidi, luminosi e deve essere in grado di mettere a fuoco velocemente. Le caratteristiche da considerare sono i Megapixel del sensore integrato, che stabiliscono la risoluzione massima delle foto; l’apertura di diaframma, che stabilisce la luminosità dell’obiettivo; e la capacità di registrare video in Full HD, in 4K Ultra HD, o in slow-motion. Alcuni smartphone utilizzano per la fotocamera anteriore un obiettivo ad ampio campo di visione.
  • Sistema operativo: i tre sistemi operativi principali che puoi trovare su smartphone sono Android, iOS e Windows 10 Mobile, ma sui migliori smartphone cinesi troverai quasi in ogni caso Android.
  • Dual Sim: molti dei migliori smartphone cinesi possono essere usati con due SIM contemporaneamente. Ci sono i rarissimi telefoni DSFA (Dual Sim Full Active) che permettono di usare due SIM in contemporanea senza alcun tipo di limite e i diffusissimi telefoni DSDS (Dual SIM Dual Stand-by) che invece fanno risultare una SIM irraggiungibile/occupata quando l’altra è utilizzata per una chiamata. Alcuni telefoni hanno un singolo slot per la seconda SIM e la microSD, questo significa che si deve scegliere se sfruttare la funzione dual-SIM del dispositivo o se espandere la sua memoria.

Le componenti integrate degli smartphone cinesi sono le stesse degli smartphone più “famosi”. Se ad esempio consideriamo brand come Xiaomi o Meizu, che producono materialmente i propri dispositivi in Cina, sarebbe impossibile non constatare che la qualità generale dei loro prodotti è davvero molto elevata.

Nella nostra classifica dei dieci migliori smartphone cinesi troverai di sicuro il modello che corrisponde perfettamente alle tue esigenze e all’idea di smartphone economico ma allo stesso tempo di altissima qualità e ottima finitura estetica.

 1.DOOGEE X10

migliori smartphone cinesi - doogee x 10

migliori auricolari cinesi- bottone offerta

Tra i migliori smartphone cinesi che ti proponiamo c’è il super economico Doogee X10. Costa come un cellulare standard, ma è uno smartphone vero e proprio che gode della versatilità concessa da Android. Utilizza un display LCD IPS da 5 pollici a risoluzione HD, una piattaforma MediaTeK MTK6570 quad-core e sul fronte delle memorie vanta 512 MB di RAM e 8 GB di storage integrato. La batteria è da 3.360 mAh. Ha anche la radio FM. Se cercavi una soluzione poco dispendiosa questo telefono fa al caso tuo.

Prezzo: 64,99€ > 49,99 su Amazon

 

2.HOMTOM HT17

migliori smartphone cinesi - hometom17

migliori auricolari cinesi- bottone offerta

Tra i convenientissimi smartphone cinesi c’è sicuramente Homtom HT17, uno smartphone con display da 5,5” HD, che supporta il dual-SIM. La RAM installata è di solamente 1 GB, mentre l’archiviazione è affidata a 8 GB di memoria espandibile via scheda di memoria esterna. Il processore è un MediaTek, le fotocamere da 8 e 2 Megapixel. La batteria integrata è da 3.000 mAh. Dispone anche di un sensore di impronte per lo sblocco semplificato del terminale.

Prezzo: 72,99 € su Amazon

 

3.CUBOT RAINBOW 2

migliori smartphone cinesi - cubot rainbow 2

migliori auricolari cinesi- bottone offerta

Cubot Rainbow 2 è uno smartphone cinese essenziale ma davvero molto apprezzato specie dai più giovani. Display da 5 pollici a risoluzione HD (1280×720 pixel), piattaforma hardware con processore MediaTek MTK6580A quad-core da 1,3 GHz supportato da 1 GB di RAM e 16 GB di storage espandibile fino ad un massimo di 256 GB. Questo smartphone cinese viene fornito con Android 7.0 Nougat e ha una doppia fotocamera posteriore (13 MP + 2 MP). La fotocamera anteriore per selfie e videochiamate è invece da 5 MP. Ad alimentare il tutto c’è una batteria da 2.350 mAh, con il Rainbow 2 che è anche dual-SIM (in formato Micro). Prezzo interessantissimo.

Prezzo 84,99€ su Amazon

 

4.VERNEE THOR

migliori smartphone cinesi -venree-thormigliori auricolari cinesi- bottone offerta

Vernee Thor è un campione della qualità-prezzo perciò non può che far parte della nostra classifica dei migliori smartphone cinesi.  Usa un’enorme batteria da 5.020 mAh abbinata ad un display da 5 pollici a risoluzione HD. Adotta Android 7.0 Nougat già dal primo avvio. Nonostante le dimensioni della batteria le sue misure sono limitate: lo spessore è di soli 8,2 millimetri mentre il peso si ferma a 149 grammi. Questo smartphone usa un processore MediaTek MT6753 con 3 GB di RAM e 16 GB di storage, mentre le fotocamere sono da 13 MP e 5 MP. Non mancano la ricarica rapida e il sensore d’impronte (sul retro). Consigliatissimo.

Prezzo 135,99€ su Amazon

 

5. HUAWEI P8 LITE

migliori smartphone cinesi - huawei lite                                                                          migliori auricolari cinesi- bottone offerta

Figura tra i migliori smartphone cinesi anche Huawei P8 Lite. Costa certamente di più, ma può vantare la garanzia offerta in termini qualitativi da un colosso della categoria come Huawei. Questo smartphone  cinese è fra i più venduti in Italia, usa un display IPS da 5 pollici a risoluzione HD e un processore octa-core con 2 GB di RAM e 16 GB di storage integrato. La batteria è da 2.200 mAh, mentre il sistema operativo viene personalizzato con la EMUI di Huawei.

Prezzo 249 € > 142€ su Amazon

 

6.ELEPHONE P8 MINI

migliori smartphone cinesi -elephone mini

migliori auricolari cinesi- bottone offerta

Se sei un amante del design elegante e minimal l’Elephone P8 Mini è lo smartphone cinese che fa per te. Vetro curvo 2.5D con una scocca in alluminio unibody, come diversi top di gamma. Sotto di essa troviamo un processore a 64-bit octa-core da 1,5GHz, supportato da 4 GB di RAM e 64 GB di storage. Si tratta di uno smartphone dual-SIM con display da 5 pollici Full HD, con ben due le fotocamere posteriori, da 13 e 2 Megapixel. Questo piccolo gioiello è di sicuro uno dei migliori smartphone cinesi attualmente sul mercato.

Prezzo 149,99€ su Amazon

 

7.LENOVO MOTO G5 PLUS

migliori smartphone cinesi -lenovo plusmigliori auricolari cinesi- bottone offerta

Lenovo Moto G5 Plus è uno smartphone cinese estremamente conveniente dalle ottime doti prestazionali. Trovi Android 7.0 Nougat già al primo avvio, mentre il display è un ottimo LCD IPS da 5,2 pollici a risoluzione Full HD. Non manca la disponibilità del doppio slot per due SIM separate, una fotocamera posteriore da 12 Megapixel con flash LED dedicato e uno slot per micro SD separato da quello della SIM secondaria. Il tutto contornato da un’eccellente qualità costruttiva e ottimi materiali.

Prezzo 299€ > 248€ su Amazon

 

8. HONOR 8

migliori smartphone cinesi -honor 8migliori auricolari cinesi- bottone offerta

Honor 8, grazie al suo apprezzatissimo design, è stato il modello di punta del brand e quindi si classifica come uno dei migliori smartphone cinesi di sempre. Il processore Kirin 950 è un octa-core piuttosto reattivo e potente, ed è stampato a 16-nm per il minimo consumo energetico. Questo dispositivo vanta 4 GB di RAM e 32 GB di storage espandibile, e supporta 4G LTE e dual-SIM. Il display è un ottimo Full HD da 5,2 pollici, mentre completano la lista delle specifiche tecniche una batteria da 3.000 mAh e la ricarica rapida via USB Type-C.

Prezzo 399€ > 349€ su Amazon

 

9. MEIZU PRO 6 PLUS

migliori smartphone cinesi -meizu pro 6migliori auricolari cinesi- bottone offerta

Meizu PRO 6 Plus rientra tra i migliori smartphone cinesi per il bel design premium in alluminio unibody e per l’hardware di fascia alta. Adotta un processore Samsung Exynos quad-core. Ha un display da 5,7 pollici a risoluzione Quad HD e sfrutta la tecnologia Super AMOLED per neri profondi e colori estremamente brillanti. Le fotocamere principali adottano un sistema da 12 Megapixel. La batteria è da 3.400 mAh e possiede anche il lettore di impronte frontale e touchscreen sensibile alla pressione.

Prezzo 536,41€ su Amazon

 

10. ONE PLUS 5

migliori smartphone cinesi - oneplus5migliori auricolari cinesi- bottone offerta

OnePlus 5 è uno smartphone cinese che può sfidare senza troppi problemi qualsiasi dispositivo della concorrenza, con un design ricercatissimo, un ottimo display AMOLED da 5,5 pollici a risoluzione Full HD e una piattaforma hardware potente abbinata ad un software super-ottimizzato. Processore Qualcomm Snapdragon 835 octa-core supportato da 6 o ben 8 GB di RAM, mentre lo storage è da 64 o 128 GB, non espandibili. Questo smartphone è Dual-SIM e gode di una buona autonomia grazie alla batteria da 3.300 mAh. La fotocamera posteriore ha uno zoom ottico 2X (ottenuto sia via hardware, che via software).

Prezzo 599€ su Amazon

Ogni tecnologia sufficientemente avanzata è indistinguibile dalla magia.
(Arthur C. Clarke)

E voi tra i migliori smartphone cinesi proposti nella topten quale preferite? Aspettiamo i vostri consigli e suggerimenti nei commenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *